Demetra Hotel Rome, Tripadvisor Certificate of Excellence for 2014 winner !

Demetra Hotel Rome is proud to share the award received from Trip Advisor with a Certificate of Excellence for 2014.
This is a strong testimonial of our continuous strive to achieve guest satisfaction. We are extremely proud of this achievement and are delighted that we have been recognised by Trip Advisor.
We would like to thank our guests for their ongoing patronage as their loyalty and feedback is our utmost priority in raising the benchmark and providing authentic hospitality.

Le migliori mostre a roma dei prossimi mesi

Nel mese di Maggio, Roma ospita mostre di grandi nomi quali Frida Kahlo, Andy Warhol e Michelangelo. Noi ve ne consigliamo qualcuna davvero da non perdere!

 

Image

“1564-2014. MICHELANGELO. INCONTRARE UN ARTISTA UNIVERSALE”

dal 27/05/14 al 14/09/14

 

In occasione del 450°anniversario della morte di Michelangelo Buonarroti, la mostra ospitata ai Musei Capitolini propone un evento espositivo che, attraverso alcuni temi cruciali della sua poetica, ripercorra la vita e l’opera di questo titano dell’arte di tutti i tempi. Il percorso della mostra è segnato da una serie di ‘contrapposti’ tematici che intendono evidenziare la complessità di ideazione ed esecuzione delle opere di questo “artista universale”. Oltre al confronto tra disegni, dipinti, sculture, modelli architettonici, il progetto prevede dunque un’approfondita scelta di autografi scritti, tra lettere e rime.

 

Musei Capitolini

Piazza Del Campidoglio, 1

Roma

 

Info e Biglietti:

www.museicapitolini.org/mostre_ed_eventi/mostre/1564_2014_michelangelo

 

Image

“ANDY WARHOL”

dal 18/04/14 al 24/09/14

 

Dopo il grande successo di pubblico ottenuto a Milano, Andy Warhol giunge finalmente a Roma. Le opere dell’artista statunitense, padre della Pop Art americana, saranno ospitate nelle sale del rinnovato Museo della Fondazione Roma, Palazzo Cipolla.
L’esposizione presenta oltre 150 opere, tele, fotografie, sculture che fanno parte della Brant Foundation e raccontano una storia intensa ed uno scambio culturale unico fra il giovane collezionista e l’artista. Un incontro dal quale nascerà un sodalizio unico dal quale sfocerà la mitica e rivoluzionaria rivista Interview fondata da Warhol stesso nel 1969 e che Brant acquisterà con la sua casa editrice subito dopo la morte dell’artista nel 1987.

 

Museo Palazzo Cipolla

Via Del Corso, 302

Roma

 

Info e Biglietti:

www.romeguide.it/mostre/warholpalazzocipolla/warhol.html

 

Image

“FRIDA KAHLO”

dal 20/03/14 al 31/08/14

 

Frida Kahlo la ribelle, l’ocultadora, l’ironica pasionariadell’arte, fu il simbolo dell’avanguardia e dell’esuberanza artistica della cultura messicana del Novecento.
La mostra alle Scuderie del Quirinale, presenta l’intera carriera artistica di Frida Kahlo riunendo i capolavori assoluti delle principali collezioni, raccolte pubbliche e private, provenienti da Messico, Europa e Stati Uniti. Oltre 40 straordinari capolavori, tra cui il celeberrimo
Autoritratto con collana di spine e colibrìdel 1940, per la prima volta esposto in Italia, o l’Autoritratto con abito di vellutodel 1926, dipinto a soli 19 anni ed eseguito per l’amato Alejandro Gòmez Arias, dove il suo collo allungato recupera l’estetica di Parmigianino e di Modigliani.

 

Scuderie Del Quirinale

Via XXIV Maggio, 16

Roma

 

Info e Biglietti:

http://www.scuderiequirinale.it/categorie/mostra-frida-kahlo

THE CANONIZATION OF JOHN XXIII AND JOHN PAUL II.

canonizzazioneRome prepares itself to receive thousands of tourists which will reach The Capital to attend the canonization of Popes John XXIII and John Paul II on April 27th.

The event will be held in Saint Peter’s Square and over seven million turists coming to Rome from all over the world, will be able to watch it through the giant screens installed all over the city.

In the same month Rome is also helding the Easter Celebrations with the Via Crucis on April 18th and the Easter Mass on April 20th , the anniversary of the foundation of Rome on the 21th and the celebration of the Italian Liberation Day on the 25th.

CANONIZZAZIONE DI GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II.

canonizzazioneIl prossimo 27 aprile Roma sarà ancor di più invasa dai turisti che accorreranno nella città eterna per assistere ad un grande evento: la canonizzazione di due tra i più importanti Papi della storia, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

Il pincipale palcoscenico dell’evento, Piazza San Pietro, insieme a Via della Conciliazione potrà contenere quasi duecentomila persone e, per l’occasione, in ogni angolo della città verranno installati maxi schermi per permettere agli oltre sette milioni di pellegrini provenienti da ogni parte del mondo di assistere ad un evento unico.

La canonizzazione sarà solo l’ultimo dei grandi eventi che si terranno a Roma nel mese di aprile. Il 18 inizieranno infatti le celebrazioni Pasquali con la Via Crucis, il 20 si terrà la messa di Pasqua presenziata da Papa Francesco, il 21 la celebrazione del “Compleanno di Roma” e il 25 si svolgeranno le manifestazioni legate al giorno della Liberazione.

I LUOGHI DE “LA GRANDE BELLEZZA”

Vincitore del premio Oscar come miglior film straniero, “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino è una celebrazione della città di Roma, delle sue bellezze e delle sue incoerenze.

Nel film è possibile ammirare alcuni dei luoghi più affascinanti della capitale, ve li riepiloghiamo qui di seguito sperando che possiate aggiungerle al vostro itinerario di viaggio.

 

giardino-degli-aranci-bucho-con-san-pietro1

IL GIARDINO DEGLI ARANCI, COLLE AVENTINO

In Piazza dei Cavalieri di Malta, accostando l’occhio al buco della serratura del portone del Priorato si vede la Cupola di San Pietro. Gli alberi del Giardino degli Aranci sono stati appositamente tagliati in modo da lasciar vedere la cupola. Anche i protagonisti del film si abbassano per ammirarla.

 

musei-capitolini-2

I MUSEI CAPITOLINI

l museo pubblico più antico del mondo aperto nel 1471. Qui si trova una delle icone più note della Roma antica, la Lupa capitolina.

 

 

fontanaLA FONTANA DELL’ACQUA PAOLA, GIANICOLO

E’ la parte terminale dell’acquedotto dell’acqua Paola, un grande monumento barocco sulla sommità del Gianicolo. La magnificenza marmorea della fontana le è valso il soprannome di Fontanone. Il monumento è protagonista della sequenza iniziale del film.

 

museo-nationale-etrusco-di-villa-giuliaMUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA

Il Museo Etrusco è ospitato all’interno di Villa Giulia, una villa rinascimentale a cui un tempo erano annesse vigne e colture. Il Museo raccoglie i principali manufatti della civiltà etrusca, gioielli ottocenteschi e opere dell’arte greca.

Palazzo_Braschi_scalone_d'onore_1020723-4PALAZZO BRASCHI

Un palazzo nel cuore della Roma rinascimentale regalato da Papa Pio VI al nipote. Oggi sede del Museo di Roma.

musei_altempsPALAZZO ALTEMPS

Museo dedicato all’arte classica greca e romana ospitato in un palazzo storico nel cuore della capitale, a due passi da Piazza Navona.

 

bramante

TEMPIETTO DI SAN PIETRO IN MONTORIO, GIANICOLO

Il tempietto di San Pietro in Montorio, detto anche Tempietto del Bramante, è una piccola costruzione a pianta circolare posta al centro di uno dei cortili del convento di San Pietro in Montorio a Roma, sul colle Gianicolo. Viene considerato uno degli esempi più significativi d’architettura rinascimentale

1355927227-1470306277-parco-acquedotti1PARCO DEGLI ACQUEDOTTI

Un’area verde di Roma facente parte del Parco Regionale dell’Appia Antica. Il nome deriva dalla presenza in elevato o sotterranea di sette acquedotti romani e papali che rifornivano l’antica Roma.

caracalla1TERME DI CARACALLA

Costruite tra il 212 e il 217 da Caracalla, figlio dell’imperatore Settimio Severo e lui stesso imperatore fino al 217 – anno della sua uccisione – queste terme sono uno dei più immensi e suggestivi complessi monumentali dell’antica Roma. Le sue gigantesche strutture, le cui rovine, alle pendici dell’Aventino, impressionano ancora oggi, potevano ospitare fino a 1600 persone.

 

villa-medici

VILLA MEDICI

Sulla collina del Pincio, accanto a Trinità dei Monti si trova Villa Medici, là dove un tempo sorgevano gli orti di Lucullo (gli stessi dove fu uccisa Messalina). I giardini della villa sono un museo a cielo aperto e l’Accademia di Francia ospitata qui organizza eventi e festival.

Rugby in Rome, Six Nations Championship

rugby-sei-nazioniWhen someone talks about rugby, everyone instinctively thinks to America. But not everyone knows that this sport has ancient roots also in Italy. The first game that was played on Italian soil dates back to 1910 when it challenged the Sporting Club Universitaire de France in Paris and Geneva Serviette. You have to wait for 1911 to see a game played by Italians, even if with the First World War around the corner this sport struggled to become popular.

It is only in 1927 that they started again to play and finally in 1928, Piero Mariani, became the President of the Italian Rugby Federation, the first real Italian rugby team.

In our country, everyone prefers football game, and it is only in 2000 that the Italian team enters the most important Championship in the northern hemisphere: the current RBS Six Nations.

This competition was born in the British Isles in 1883, as “competition housewife” that called Home Championship, which later became the Five Nations with the entry of France in 1910. It expects nearly a century to transform it into the current Six Nations Cup with Italy’s entry.

This year the Championship sees two Italian dates, exactly at the Olympic Stadium in Rome.

On February 22, at 15.30, Italy will face Scotland and Saturday, March 15th will be the turn of England.

For those who want to know more, follow the website:

http://www.federugby.it/index.php

The official website for purchasing tickets:

http://ticket.federugby.it/index.php?option=com_content&view=article&id=60%3A6n-2013-partite-in-casa&catid=16&lang=en

And “# FACCEDARUGBY “, the official community of followers that contains words and thoughts shared on Twitter and Instagram.

Nothing more to add except a shout: GO ITALIA!

And to relax after a match, we wait for you at Demetra Hotel!

Il Rugby a Roma – Torneo 6 nazioni, le partite dell’Italia

rugby-sei-nazioniQuando si parla di rugby, istintivamente si pensa all’America. Non tutti sanno però che questo sport ha radici antiche anche in Italia. La prima partita che venne disputata sul suolo italiano risale all’anno 1910 quando si sfidarono lo Sporting Club Universitaire de France di Parigi e il Serviette di Ginevra. Bisogna aspettare il 1911 per assistere ad una partita giocata da italiani, anche se con la prima guerra mondiale dietro l’angolo questo sport faticò a diventare popolare.

É solo nel 1927 che si riprende a giocare e finalmente nel 1928, Piero Mariani, diviene il Presidente della Federazione Italiana Rugby e nasce la prima vera squadra di rugby italiana.

Nel nostro paese però si sa, preferiscono tutti il calcio, ed infatti è solo nel 2000 che la squadra italiana entra nel torneo più importante dell’emisfero settentrionale: l’attuale torneo Sei Nazioni.

Questo torneo nacque tra le Isole Britanniche nel 1883, come “competizione casalinga” detta appunto Home Championship, che divenne poi il Torneo Cinque Nazioni con l’ingresso della Francia nel 1910. Si attende quasi un secolo per trasformarlo nell’attuale Torneo Sei Nazioni con l’ingresso dell’Italia.

Quest’anno il torneo vede ben due date italiane, proprio allo stadio Olimpico di Roma.

Il 22 febbraio 2014 alle 15,30, l’Italia affronterà la Scozia e sabato 15 marzo sarà il turno dell’Inghilterra.

Per chi ne volesse sapere di più, c’è il sito internet a disposizione di tutti:

http://www.federugby.it/index.php

 Il sito ufficiale per l’acquisto dei biglietti:

http://ticket.federugby.it/index.php?option=com_content&view=article&id=60%3A6n-2013-partite-in-casa&catid=16&lang=en

E “#FACCEDARUGBY”, la community ufficiale degli appasionati del rugby che contiene pensieri e parole condivisi su twitter e Instagram.

Nient’altro da aggiungere se non un grido: FORZA NAZIONALE ITALIANA!!

E per riposarvi, dopo una bella partita vista allo stadio, vi aspettiamo al Demetra Hotel!